Sulle tracce di antiche civiltà

Sulle tracce di antiche civiltà
DATE DI PARTENZA 2020
partenze non previste per l'estate/autunno 2020

1° giorno (venerdì): Italia/Istanbul
Partenza individuale dall’Italia per Istanbul. Arrivo e trasferimento organizzato all’hotel Ramada Encore Bayrampasa. Cena e pernottamento.

2° giorno (sabato): Istanbul
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Visita del centro storico con l’Ippodromo Bizantino, in cui si svolgevano le corse delle bighe: gli Obelischi, la Moschea del Sultano Ahmet, famosa come Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII sec. e la Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Palazzo Imperiale di Topkapi (la sezione harem è opzionale), sontuosa dimora dei Sultani per quasi quattro secoli; il Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo. Facoltativa: nel pomeriggio crociera sul Bosforo per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città.

3° giorno (domenica): Istanbul/Canakkale (355 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Canakkale passando dallo stretto dei Dardanelli in traghetto. Pranzo in ristorante. Visita della famosa città mitologica di Troia, raccontata da Omero e le sue leggendarie rovine. Al termine trasferimento all’hotel Truva, cena e pernottamento.

4° giorno (lunedì): Canakkale/Pergamo/Izmir (325 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Izmir con sosta a Pergamo e visita dei resti della celebre biblioteca, i Templi di Dioniso, l’Altare monumentale di Zeus e l’Asclepeion, dedicato al dio della salute, Esculapio. Pranzo in ristorante. Arrivo a Izmir e sistemazione all’hotel Blanca, cena e pernottamento.

5° giorno (martedì): Izmir/Pamukkale (225 km)
Prima colazione in albergo. Visita di Efeso con il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio e il Grande Teatro. Visita dell’ultima residenza della Vergine Maria. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita dell’antica città romana di Hierapolis, ricostruita nel 17 d.C. e di Pamukkale, che vi accoglierà con il suo straordinario paesaggio di bianche cascate pietrificate. Trasferimento all’hotel Dedeman Denizli, cena e pernottamento.

6° giorno (mercoledì): Pamukkale/Konya (395 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Konya, città legata al fondatore dei Dervisci, Mevlana, un mistico musulmano contemporaneo di San Francesco. Visita della sua Tomba e Monastero con la caratteristica cupola di maioliche azzurre. Pranzo in ristorante. Visita di Sille, importante cittadina situata lungo la strada che un tempo collegava Istanbul a Gerusalemme. Sistemazione all’hotel Dedeman Konya, cena e pernottamento.

7° giorno (giovedì): Konya/Cappadocia (240 km)
Prima colazione in albergo. Partenza e visita del Caravanserraglio di Sultanhani del XIII sec., oggi museo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Valle dell’Amore, di Cavusin e della Valle di Devrent con i famosi “camini di fata”. Arrivo nella regione della Cappadocia, trasferimento all’hotel Altinoz, cena e pernottamento.

8° giorno (venerdì): Cappadocia
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia: i celebri “camini delle fate”, funghi di tufo vulcanico creati da secoli di lavoro dell’acqua e del vento. Visita del Museo all’aperto di Goreme con le sue chiese rupestri; la Valle di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea e la valle di Avcilar. Pranzo in un ristorante turistico. Nel pomeriggio visita a laboratori per la lavorazione e vendita di pietre dure, oro, argento e i famosi tappeti turchi. Facoltative: • alle prime luci dell’alba possibilità di partecipare alla gita in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia; • la sera, dopo cena, possibilità di partecipare allo spettacolo dei “dervisci danzanti” o alla serata turca con gruppi folkloristici e danzatrici del ventre.

9° giorno (sabato): Cappadocia/Ankara (320 km)
Prima colazione in albergo. Visita di Ozkonak (o Saratli), una delle città sotterranee più famose della zona. Partenza per Ankara e sosta per il pranzo e successivamente al Lago Salato. Arrivo ad Ankara e visita panoramica della capitale turca. Trasferimento all’hotel Rox, cena e pernottamento.

10° giorno (domenica): Ankara/Istanbul (420 km)
Prima colazione in albergo. Visita del Museo delle Civiltà Anatoliche, conosciuto come il “Museo Ittita”. Pranzo in ristorante. Partenza per Istanbul, via autostrada. Arrivo e sistemazione all’hotel Titanic Kartal, cena e pernottamento.

11° giorno (lunedì): Istanbul/Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento organizzato in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

Nota bene: tutte le escursioni facoltative sono prenotabili esclusivamente in loco e da pagare direttamente alla guida. Sono inoltre soggette a riconferma causa disponibilità e/o condizioni meteorologiche.
Quote individuali da Milano, Bergamo, Venezia, Bologna e Roma
Partenze doppia/tripla suppl. singola
10/04-09/10 989 280

Riduzione 3° letto bambino 2/12 anni: € 180.

Tasse aeroportuali: da comunicare alla prenotazione.

Supplemento obbligatorio (da pagare in loco): pacchetto ingressi € 100.

Le quote comprendono: • voli Pegasus Airlines e/o Turkish Airlines a/r in classe dedicata • trasferimenti da/per l’aeroporto a Istanbul • tour in pullman come da programma con accompagnatore/guida in loco parlante italiano dal 2° al 10° giorno • 10 notti negli hotel indicati o altri di categoria 4*/5* in camera doppia standard con servizi privati • trattamento come da programma (10 prime colazioni, 9 pranzi e 10 cene) • tasse locali.

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali • pacchetto ingressi • escursioni facoltative • bevande ai pasti • facchinaggio • mance per la guida e l’autista (€ 20 per persona obbligatorio da pagare in loco alla guida) • tutto quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.