Fantastico Sud con voli diretti

Fantastico Sud con voli diretti
DATE DI PARTENZA 2019
Luglio: 1, 8, 15, 22, 29
Agosto: 5, 12, 19, 26
Settembre: 2, 9, 16

Voli speciali Neos
Orari:
MXP-KEF 07:30 - 09:35
KEF-MXP 21:20 - 03:20
N.b.: i voli sopra menzionati includono 1 bagaglio in stiva di massimo 15 kg e 1 a mano di massimo 5 kg (Dimensioni: 55x40x20)

1° giorno: Italia/Keflavik/Costa Sud (250 km)
Partenza individuale dall’Italia per l’aeroporto di Keflavik. Ritiro dell’auto e partenza verso il famosissimo “Circolo d’Oro”. Iniziate con il Parco Nazionale di Thingvellir di estremo interesse naturalistico, geologico e storico. Qui, infatti, non solo è possibile ammirare il fenomeno della divisione delle placche tettoniche ma, nell’antichità, vi si riuniva anche l’Althingi, la più antica forma di raduno parlamentare al mondo. Proseguimento verso le sorgenti calde di Geysir dove l’attivo Strokkur saluterà con i suoi alti getti d’acqua e vapore. A pochi minuti di distanza si sosterà per ammirare la maestosa ‘cascata d’oro’, Gullfoss, spesso accompagnata da un allegro arcobaleno. Sulla strada del rientro, a sud, prendete la strada n. 31 e visitate il sito storico di Skalholt la residenza di vescovi per diversi secoli e ora una moderna chiesa. Dirigetevi poi sulla strada n. 35 o 30 che vi condurrà indietro verso la strada n. 1 per raggiungere l’area di Selfoss per il pernottamento.

2° giorno: Costa sud/Skogar-Vik (150 km)
Lungo la costa sud avrete modo di sostare presso le cascate Seljalandsfoss e Skogafoss nonché allo Skogar Museum con un’esposizione di case coloniche ed antichi strumenti per la pesca e l’agricoltura. Proseguimento per Vik dove potrete ammirare le spiagge nere e il promontorio di Dyrhólaey dove spesso nidificano le ‘pulcinella di mare’. Pernottamento nell’area tra Skogar/Vik.

3° giorno: Skaftafell/Jokulsarlón/ Skogar-Vik (390 km)
Attraverso l’ampia distesa di Mýrdalssandur e il campo lavico di Eldhraun raggiungete Kirkjubaejarklaustur e quindi, proseguendo attraverso le pianure desertiche di sabbia nera dello Skeidaràrsandur, raggiungete il Parco Nazionale di Skaftafell, un’oasi di verde alle pendici del ghiacciaio Vatnajökull, il ghiacciaio più grande d’Europa. Sostate presso la cinematografica laguna glaciale di Jökulsárlón dove grandi e piccoli iceberg vagano galleggiando sulle quiete e profonde acque della laguna. Rientro nella struttura prenotata nell’area tra Skogar o Vik. Pernottamento.

4° giorno: Skogar-Vik/Lava Center/Reykjavik/ Keflavik/Italia ( 230 km)
Si parte alla volta di Hvolfsvollur dove sarà possibile vedere lo spettacolare Lava Center. Proseguendo per Hella, passerete da Selfoss e Hveragerdi fino a raggiungere Reykjavik. Qui avrete tempo per poter fare un piccolo giro della Capitale : il centro storico, il Parlamento, la Cattedrale, il porto, il Museo Nazionale, la Perlan e Höfdi dove è avvenuto il summit nel 1986 che ha posto fine alla guerra fredda e la chiesa Hallgrímskirkja. Guidate fino all’aeroporto di Keflavik rilascio dell’auto, in tempo utile al volo di rientro per l’Italia.
Quote di partecipazione tour + volo
Tutte le partenze doppia singola
Con servizi al piano
01/07-19/09
590 824
Con servizi privati
01/07-19/09
690 994

Noleggio auto: quotazioni su richiesta vedi pagina (pag. 12 del catalogo)

Tasse aeroportuali: € 130

Riduzione bambino: 0/2 anni gratis; bambino in 3° letto 2/11 anni con servizi privati: € 494, con servizi al piano: € 449

N.B.: E' possibile acquistare il solo tour, quotazioni su richiesta.

Le quote comprendono: • Volo speciale diretto a/r Neos da Milano a Keflavik con bagaglio incluso • sistemazione per 3 notti in guesthouse/fattorie/hotel turistici nelle camere della tipologia prescelta • trattamento di pernottamento e prima colazione • tasse locali.