Romania e Moldavia

Romania e Moldavia
DATE DI PARTENZA garantite 2021
Agosto 
Settembre 
08 
05 

1° giorno (domenica): Italia / Bucarest 
Partenza individuale dall’Italia per Bucarest. Arrivo e trasferimento organizzato all’hotel Golden Tulip Victoria 4*. Giro panoramico della città. Cena in ristorante. Pernottamento. 

2° giorno (lunedì): Bucarest / Galati (240 km) 
Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita di Bucarest, la capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est” con i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell Epoque”, l’Arco di Triomfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell‘Università, la Patriarchia (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) e la chiesa Stavropoleos. Visita del Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo. Pranzo in ristorante e partenza per Galati, città situata sulle rive del Danubio. Cena e pernottamento presso l’hotel Vega 3*Sup. 

3° giorno (martedì): Galati / Valeni / Chisinau  (240 km) 
Prima colazione in albergo. Passaggio della frontiera con la Moldavia e visita della Riserva Naturale “Prutul de jos”. E’ una zona particolarmente importante dal punto di vista naturalistico e di biodiversità. Il Lago Beleu è considerato un paradiso naturale. Arrivo a Valeni e visita di questo grazioso villaggio con il Museo di Pane. Qui gli ospiti vengono serviti con il tè di melissa-menta con miele e pagnotta al forno. Pranzo all’agriturismo Gagauz Sofrasi, una tipica dimora Gagauz dei contadini del sec. XIX. Proseguimento per Chisinau, e sosta per visitare il Complesso storico Manuc Bey, un bel castello in stile francese con un giardino d’inverno, torri di guardia e un enorme parco. Arrivo a Chisinau e sistemazione all’hotel Bristol 4*, cena e pernottamento. 

4° giorno (mercoledì): Chisinau / Orheiul Vechi / Cricova / Chisinau (120 km) 
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Giro panoramico di Chisinau, città deliziosamente accogliente e con molto verde. Partenza per Orheiul Vechi e visita del Complesso Storico Orheiul Vecchio, un museo all’aperto che ricorda tutta la storia della Moldavia. Pranzo e atelier gastronomico nell’agriturismo Eco Resort Butuceni, che offre piatti tradizionali moldavi come "mamaliga" (la polenta di mais), "friptura" (la frittura di carne), "placinte" (un fagottino di sfoglia ripieno con formaggio fresco, patate e cavolo) e ovviamente le verdure e la frutta cresciuti nell'orto della tenuta. Per il dessert i cornetti con marmellata di rose o “placinte” con amarene. Nel pomeriggio partenza per Cricova con una sosta per una degustazione di vino nella cantina Cricova e circa 120 km di strade. Questa località è famosa per le sue gallerie sotterranee, che raggiungono una profondità di 100 metri e dove vengono conservate 1.250.000 bottiglie da collezione anche di vari privati. Al termine rientro in hotel. 

5° giorno (giovedì): Chisinau / Capriana / Iasi / Piatra Neamt (310 km) 
Prima colazione in albergo. Partenza per Capriana e visita del suo monastero, uno dei piu vecchi complessi monastici della Moldavia. Attraversamento del confine con la Romania e sosta a Iasi. Pranzo in ristorante. Visita di una delle città più belle della Romania, con la vecchia corte principesca, la chiesa di San Nicolà, la casa del metropolita Dosoftei, il Palazzo della Cultura (solo esterno), il Teatro Nazionale, il Monastero dei Tre Gerarchi, la Chiesa Metropolitana Ortodossa, la piazza dell'Unione con il famoso Grand Hotel Traian, progettato da Gustave Eiffel nel 1882, l'Università Statale e il più vecchio giardino pubblico - Copou. Partenza per Piatra Neamt. arrivo, cena e pernottamento presso l’hotel Central Plaza 4*. 

6° giorno (venerdì): Piatra Neamt / Gole di Bicaz / Sighisoara / Brasov (320 km) 
Prima colazione in albergo. Passaggio della catena dei Carpazi, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, lungo 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte di 300-400 mt. e il Lago Rosso. Arrivo a Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto come il Conte Dracula. Pranzo in ristorante. Visita guidata della più bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania, con le nove delle quattordici torri originarie. Proseguimento per Brasov e visita di una delle più affascinanti località medioevali della Romania, con il Quartiere di Schei e la chiesa Sfantul Nicolae (XV sec). Visita della Biserica Neagrã (Chiesa Nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico. Sistemazione all’hotel Belvedere 4*, cena e pernottamento. 

7° giorno (sabato): Brasov / Bran / Sinaia / Bucarest (210 km) 
Prima colazione in albergo. Partenza per Bran e visita del Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII sec. Proseguimento per Sinaia, la più nota località montana della Romania. Pranzo in ristorante. Visita del Castello Peles, antica residenza reale, costruito alla fine del XIX sec. nello stile neogotico tipico dei castelli bavaresi. Arrivo a Bucarest e sistemazione all’hotel Golden Tulip Victoria 4*. Cena in ristorante tipico con bevande incluse e spettacolo folcloristico. Pernottamento. 

8° giorno (domenica): Bucarest / Italia 
Prima colazione in albergo. Trasferimento organizzato in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi. 
Quote individuali
partenze  doppia  suppl. singola 
04/07 
1.460 
300 
08/08 
1.490 
300 
05/09 
1.440 
300 

Riduzione bambini: 0/6 anni con sistemazione nel letto dei genitori, pasti a pagamento in loco a consumo € 990; 6/12 anni in 3° letto € 90. 

Le quote comprendono: • volo di linea a/r in classe dedicata • trasferimenti da/per l’aeroporto a Bucarest • tour in auto privata/minibus/pullman in base al numero totale dei partecipanti come da programma con accompagnatore/ guida o autista/guida in loco parlante italiano dal 2° al 7° giorno • ingressi ai monumenti menzionati in programma  • 7 notti negli hotel indicati in programma o di pari categoria in camera doppia • trattamento come da programma (7 prime colazioni, 6 pranzi in ristorante e 6 cene con acqua minerale inclusa) • 1 cena tipica a Bucarest con spettacolo folcloristico e bevande incluse (acqua minerale e vino in quantità limitata). 

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali (da comunicare alla prenotazione) • pasti/bevande non indicati • mance (€ 25 a persona, obbligatorie, da pagare in contanti alla guida il giorno d’arrivo) • facchinaggio • quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.