Scozia di charme - Tour in auto



Qui di seguito proponiamo un itinerario classico, alla scoperta della Scozia più tradizionale ma con sistemazione in strutture eleganti e di pregio: un’ opportunità unica per sperimentare il meglio dell’accoglienza scozzese.

8 giorni/7 notti

1° giorno: Italia/Edimburgo
Arrivo individuale a Edimburgo e trasferimento libero in città. Tempo a disposizione per la visita della capitale passeggiando per il Royal Mile e per l’Old Town, la città medioevale sorta attorno al Castello.
Sistemazione alla Houston House (4*), dimora del 17° secolo immersa in un parco secolare nelle vicinanze di Edimburgo (17 km). Pernottamento.

2° giorno: Edimburgo/Perth/Inverurie (240 km)
Prima colazione. Partenza verso nord in direzione di Perth, dove potete visitare lo Scone Palace con la Stone of Destiny, la pietra su cui anticamente venivano incoronati i re scozzesi. Proseguimento per Braemer e lo spettacolare scenario del fiume Dee dove si trovano i più famosi castelli scozzesi tra i quali il Balmoral Castle, residenza estiva della Famiglia Reale. Sistemazione alla Pittodrie House (cat.3*), country house del 17° secolo circondata da un parco di 2000 acri a nord ovest di Aberdeen. Pernottamento.

3° giorno: circuito dei castelli
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla scoperta dei numerosi e suggestivi castelli che si celano tra betulle e pini, ricchi di storia e fascino, come il Craigievar e il Kildrummy, o circondati da colorati giardini come il Crathes Castle.
Rientro alla Pittodrie House. Pernottamento.

4° giorno: la via del whisky (170 km)
Prima colazione e partenza verso Inverness lungo quello che viene chiamato Malt Whisky Trail, disseminato di numerose distillerie di whisky: sostate a Dufftown, la capitale scozzese del whisky, e visitate la distilleria Glenfiddich, rinomata a livello mondiale. Proseguite per Nairn dove si trova il Castello di Cawdor, superba costruzione dove Shakespeare avrebbe ambientato il suo Macbeth.
Pernottamento al Tulloch Castle (4*), fortezza del 12° secolo.

5° giorno: Highlands
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta delle Terre Alte: potete iniziare da una breve visita di Inverness, la capitale delle Highlands. Proseguite poi verso Inverewe e i suoi giardini botanici ricchi di piante e fiori rigogliosi grazie all’influenza della corrente del golfo. Rientro al Tulloch Castle. Pernottamento.

6° giorno: Dingwall/Loch Ness/Tarbert (290 km)

Dopo la prima colazione, lasciate Inverness seguendo la strada lungo il Loch Ness, il più grande lago scozzese che ospiterebbe il famoso e leggendario mostro marino Nessie. Sostate sulle sue rive per una visita alle suggestive rovine del castello di Urquhart prima di proseguire per Fort William, centro turistico ai piedi del Ben Nevis, la montagna più alta della Gran Bretagna. Proseguite costeggiando il Loch Fyne e godetevi il bellissimo paesaggio che circonda il lago.
Pernottamento allo Stonefield Castle (3*), un tempo dimora della Famiglia Campbell e straordinario esempio di architettura scozzese baronale, nelle vicinanze del grazioso villaggio di Tarbert. Pernottamento.

7° giorno: Tarbert/Edimburgo (290 km)
Prima colazione e partenza verso il Loch Lomond, i più grande lago della Gran Bretagna, noto per la tranquilla bellezza delle sue rive boscose e le isole. Sosta per una visita allo Stirling Castle che si affaccia su uno sperone di pietra lavica e gode di una spettacolare vista sul paesaggio circostante. Proseguimento quindi per Edimburgo e sistemazione alla Houstoun House (4*). Pernottamento.

8° giorno: Edimburgo/Italia
Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per l’Italia.


Quote di partecipazione


Noleggio auto