Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più cliccare qui.
X
Wild Atlantic Way - Itinerario Sud-Ovest


8 giorni/ 7 notti

1° giorno: Dublino
Arrivo individuale a Dublino. Sistemazione al Sandymount Hotel (cat. 3*). Pernottamento.

2° giorno: Dublino/Galway (245 km)
Prima colazione. Partenza per Galway, passando per Kilbeggan e Athlone. Passeggiate poi per le vie di Galway, una delle più popolari e vivaci città dell’Irlanda. Sistemazione all’hotel Salthill (cat. 3 *). Pernottamento. Attrazioni suggerite: Distilleria Kilbeggan, del 1757, è la distilleria di whisky ancora in funzione con la più antica licenza al mondo.

3° giorno: Connemara (80 km)
Prima colazione e partenza per Leenane alla scoperta del Connemara, regione di contrasti, colori e natura selvaggia. Proseguimento per Clifden e sosta alla Kylemore Abbey, convento benedettino nel mezzo di un paesaggio spettacolare. Rientro a Galway. Pernottamento in albergo. Attrazioni suggerite: crociera in catamarano della Killary Cruises; la Connemara Smokehouse, per l’affumicatura del salmone; il Roundstone Musical Instruments per conoscere l’arte di creare il Bodhran, il tradizionale tamburo irlandese.

4° giorno: Galway/Burren e le Scogliere di Moher/ Co. Kerry (310 km + traghetto)
Prima colazione in albergo. Seguendo la strada costiera di Black Head e attraverso il caratteristico paesaggio lunare del Burren arrivo alle spettacolari scogliere di Moher. Proseguite verso sud attraverso Lahinch e Kilrush e quindi in traghetto da Killimer a Tarbert. Arrivo alla cittadella balneare di Ballybunion. Sistemazione in un bed&breakfast nella Contea di Kerry. Pernottamento. Attrazioni suggerite: Scattery Island (raggiungibile in 15-20’ di traghetto da Kilrush Marina, meteo permettendo); il Victorian Vandeleur Walled Garden, un giardino e serra in stile vittoriano; il Foynes Flying Boat Museum con l’unica replica dell’idrovolante B314 e ricostruzioni del trasporto aereo nel periodo storico dal 1939-45.

5° giorno: Kerry (160 km)

Prima colazione. Per la giornata odierna avete due opzioni di itinerario:
1) la Penisola di Dingle, zona di lingua gaelica con alcuni dei più bei paesaggi costieri. L’area è anche famosa per i suoi monumenti celtici, pre-cristiani e per le chiese cristiane. Attrazioni suggerite: la spiaggia di Inch; il Centro Blasket; il sito paleocristiano Gallarus Oratory; il Tralee Bay Wetlands Centre.
2) il Ring of Kerry, nella penisola di Iveragh, con una sosta presso la Valentia Island dove si può visitare il centro culturale Skellig Experience dedicato alle isole Skellig patrimonio mondiale dell’UNESCO. Continuate verso Killarney attraverso il Molls Gap e il Ladies View. Rientro nella struttura prenotata nella Contea del Kerry. Pernottamento.

6° giorno: Kerry/ Cork (200 km)

Prima colazione e partenza per Cork. Potete prima sostare a Kenmare per una visita alla fabbrica del salmone affumicato Star Outdoors e proseguire poi per Glengarriff. Incontrerete quindi la cittadina di Bantry, dove la Corrente del Golfo ha sviluppato di una vegetazione lussureggiante. Continuate attraverso Skibbereen e Clonakilty fino a Cork. Sistemazione all’hotel Jurys Inn (cat. 3*). Pernottamento. Attrazioni suggerite: i Giardini di Ilnacullin sulla Garinish Island; la Bantry House.

7° giorno: Cork/Dublino (Killiney) (275 km)
Prima colazione in albergo. Dopo un giro di Cork con una visita al suo Victorian English market, un mercato coperto nel centro, procedete per Cashel per visitarne la famosa Rocca. Continuate poi verso Dublino. Sistemazione al Fitzpatrick’s Castle Hotel (cat.4*) a Killiney, nella baia a sud di Dublino. Pernottamento.

8° giorno: (Killiney)
Dublino Prima colazione in albergo. Fine dei servizi.

Quote individuali solo tour

Bambino (3° letto) 0/12 anni € 73.
Per Natale/Capodanno e dal 01/01/2016: quote su richiesta.

Le quote comprendono:

• sistemazione in camere con servizi privati nelle strutture indicate o similari • trattamento di pernottamento e prima colazione irlandese • tasse locali